Percorso : HOME > Monachesimo agostiniano > Storia dell'ordine > Priori Generali > F

Priori Generali:

Immagine di Clemente Fuhl

Clemente Fuhl

 

 

CLEMENTE FUHL

(1931 - 1935)

 

 

 

 

A guidare gli Agostiniani nell'Anno Santo del 1933 Ŕ il Generale P. Clemente Fuhl. Nato a Aidhausen (Germania) il 18 giugno 1874, emette la professione a Wurzburg nel 1894 e, formatosi sotto la guida di Pio Keller, viene ordinato sacerdote nel 1897. Vice-maestro dei novizi (1899-1902), poi maestro dei novizi (1902-1908) e dei professi (1908-1912). Priore di Munnerstadt dal 1912 al 1916. Pi¨ volte consigliere provinciale, per due volte segretario provinciale e provinciale della Provincia di Germania per tre trienni consecutivi dal 1920 al 1929. Parte quindi per gli Stati Uniti come commissario provinciale per la Missione tedesca. Dopo la prima guerra mondiale s'impegna per far rifiorire la Provincia Tedesca e predispone un piano di formazione umana, spirituale e sociale per i Fratelli Laici dell'Ordine.

Viene eletto Priore Generale nel Capitolo Generale del l93l, celebrato a Roma. Ristruttura il Collegio internazionale di Roma e dispone l'invio di giovani professi con ingegno e provate virt¨ per fare corsi di studi superiori e raggiungere il dottorato. Viene aperto un convento nella cittÓ di Ippona, culla di sant'Agostino, e il vescovo d'Ippona consegna all'Ordine la basilica di Sant'Agostino (1933). Prepara statuti per migliorare sia gli studi che la vita spirituale, trasmettendo speranza ed entusiasmo. Mentre si trovava con i missionari olandesi in Bolivia, muore il 31 marzo 1935 nella cittÓ di La Paz. Fu un religioso esemplare, virtuoso, umile e con un grande carisma spirituale. Si Ŕ aperto il processo di beatificazione.

 

 

 

Servo di Dio dell'Ordine agostiniano