Percorso : HOME > Monachesimo agostiniano > Storia dell'ordine > Priori Generali > Agostino TrapÚ

Priori Generali: Agostino TrapÚ

Immagine di Agostino TrapÚ

Agostino TrapÚ

 

 

AGOSTINO TRAPE'

(1965 - 1971)

 

 

 

 

Nacque a Montegiorgio nel 1915. Per tutta la vita ha insegnato teologia e illustrato il pensiero di S. Agostino: nel Collegio di S. Monica, all'Istituto Patristico "Augustinianum" - di cui Ŕ stato il fondatore -, al Laterano e alla Gregoriana. Superiore Generale degli Agostiniani (1965-1971), membro di varie Congregazioni pontificie, Perito al Concilio Vaticano II, autore di numerosi scritti. Come Generale ha curato la riforma delle Costituzioni, creato nuove Province dell'Ordine, di cui ha precisato lo stesso nome, aggiornando lo in quello di "Ordine di S. Agostino". Ha fondato e diretto varie Collane: la "Caritas veritatis ", la Nuova Biblioteca Agostiniana, la Piccola Biblioteca Agostiniana. Come studioso di S. Agostino ne ha difeso e illustrato il pensiero tramite la vastissima conoscenza delle sue opere. Brillante oratore, ha tenuto conferenze in varie UniversitÓ, corsi di esercizi (prestigioso quello alla Curia Romana nel 1966) e quaresimali.

La sua figura, che per gli scritti e le iniziative intraprese ha segnato l'immagine dell' Ordine in questo secolo, Ŕ stata cosý definita: źincrollabile fede che lo ha portato a tanta maturitÓ umana e cristiana, indiscussa fedeltÓ alla Chiesa e al suo Magistero, grandissimo amore a S. Agostino, coscienza e fedeltÓ nei confronti del patrimonio spirituale e carismatico dell'Ordine agostiniano, altissima stima della propria vocazione agostiniana e sacerdotale, gioiosa disponibilitÓ a tutto quanto potesse giovare al servizio di Dio, della Chiesa e dell'Ordine, profonda convinzione del valore dello studio, paterno amore alla giovent¨ alla quale si Ŕ donato senza riserve e dalla quale Ŕ stato straordinariamente capito e ricambiato╗. Morý a Roma nel 1987.