Percorso : HOME > Monachesimo agostiniano > Storia dell'ordine > Priori Generali > Teodoro Tack

Priori Generali: Teodoro Tack

Immagine del Priore Generale Teodoro Tack

Teodoro Tack

 

 

TEODORO V. TACK

(1971 - 1983)

 

 

 

 

Nato a Tulsa negli Stati Uniti nel 1927, emette la professione di fede nel 1950. Si diploma in indirizzo artistico presso l'UniversitÓ di Villanova (1947-50), studia teologia alla Gregoriana di Roma e viene ordinato sacerdote nel 1953 nella chiesa di sant'Agostino. Insegna alla Mendel Catholic High School e quindi a Roma come Professore di Teologia morale presso il Collegio internazionale di Santa Monica e poi all'Istituto Patristico Augustinianum. Per cinque anni (1960-1965) bibliotecario del Collegio di Santa Monica e Maestro dei teologi nello stesso collegio (1963-1968). Consultore della Congregazione dei Riti per la Cause di Beatificazione dei Santi, Segretario per le Missioni e Sotto-segretario dell'Ordine, incarico che svolge fino al 1971.

Nel Capitolo Generale del 1971 viene eletto Priore Generale. Grande impegno per il rinnovamento spirituale dell'Ordine: fede, preghiere, fraternitÓ, caritÓ, amicizia e unitÓ. Di grande importanza per l'Ordine il documento elaborato nel Capitolo Generale Intermedio di Dublino (1974). Viene rieletto Generale dell'Ordine nel successivo Capitolo del 1977, in cui sono riviste le Costituzioni modificandone alcuni articoli che saranno ratificati nel Capitolo del 1983. Dei numerosi avvenimenti del suo generalato ricordiamo la visita di Giovanni Paolo II all'Istituto Patristico Augustinianum e all'Ordine nel 1982. Concluso il proprio mandato, torna negli Stati Uniti dove viene nominato priore di St. Louis (1983-1984) e della ComunitÓ di Tulsa (1987-1991, dove ancora dirige il Centro agostiniano.