Percorso : HOME > Convegni > Orvieto

ORVIETO: convegno Centro Studi Agostiniano di Perugia

Agostino consegna la Regola: affresco nell'abbazia dei santi Severo e Martirio nei pressi di Orvieto

Agostino consegna la Regola

 

ORVIETO: Dal 5 al 6 ottobre 2007

Memoria e senso della vita. Dal mondo antico ad Agostino

 

 

 

Si Ŕ svolto ad Orvieto, nei giorni 5-6 ottobre 2007, l'annuale Convegno del centro Studi Agostiniani di Perugia. Questo il tema del Convegno: Memoria e senso della vita. Dal mondo antico ad Agostino.

E questi i temi delle conferenze con i relativi relatori:

1. La memoria nella filosofia antica (Prof. Angelo Capecchi dell'UniversitÓ di Perugia).

2. La posizione della memoria nella gnoseologia di Plotino (Prof. Riccardo Chiaradonna dell'UniversitÓ di Roma Tre).

3. La veritÓ del tempo e la "conversione" del senso della vita in Agostino (Prof. Giulio D'Onofrio dell'UniversitÓ di Salerno).

4. Memoria e tempo in Agostino (Prof. Italo Sciuto, dell'UniversitÓ di Bologna).

5. Percezione del ritmo e funzione della memoria nel pensiero di Agostino (Prof. Marta Cristiani dell'UniversitÓ di Roma "Tor Vergata").

 

Il Convegno Ŕ stato patrocinato ed offerto dal vescovo agostiniano di Todi-Orvieto mons. Giovanni Scanavino, in collaborazione con il Centro Studi Agostiniani e la Provincia Agostiniana d'Italia. Al Convegno hanno partecipato oltre 30 insegnanti e studiosi di filosofia di varie parti d'Italia. Tra di essi anche molti studiosi di S. Agostino.

Gli Atti del Convegno saranno pubblicati dalla Casa editrice CittÓ Nuova, che ha pubblicato anche gli Atti dei Convegni degli anni passati.