Percorso : HOME > Monachesimo agostiniano > Conventualismo > Documenti

IL CONVENTUALISMO AGOSTINIANO: i DOCUMENTI

Intestazione della stampa di Lubin che descrive l'elenco dei conventi agostiniani nel 1600

Stampa di Lubin "Orbis Augustinianus" che descrive i conventi agostiniani nel Seicento

 

Documenti per una storia del conventualismo agostiniano

 

 

 

La ricostruzione dello sviluppo degli insediamenti monastici Ŕ tuttora un problema aperto dal punto di vista storico, anche se, ormai, si conoscono fatti, episodi, documenti che hanno permesso di tracciare e delineare con apprezzabile chiarezza il cammino dell'ordine agostiniano nei secoli della sua crescita. Fra i vari documenti che hanno fotografato la situazione dei monasteri agostiniani ve n'Ŕ uno in particolare, per la ricchezza e precisione delle informazioni, che apre uno squarcio importante in questo campo. Si tratta del ORBIS AUGUSTINIANUS Sive CONVENTUUM ORDINIS EREMITARUM SANCTI AUGUSTINI che costituisce una Chorographica et Topographica descriptio totius eiusdem Ordinis Chorographo ac Christianissimi Galliarum regis Corographo ordinario. L'Autore dell'opera Ŕ il R. ADM. P. AUGUSTINO LUBIN che nel 1659 pubblic˛ le sue stampe presso PETRUM BAUDOVYN uno stampatore di Parigi che aveva l'officina propre Magnum Conventum Sancti Augustini sub insigne Divi Augustini. Le tavole offrono uno spaccato della situazione nel Seicento, il secolo di maggiore espansione dell'Ordine.