Percorso : HOME > Archivio News > 2018 > Convegno LIUTPRANDO re dei longobardi

Archivio news: LIUTPRANDO re dei longobardi

La locandina  del convegno di studi

La locandina del convegno di studi

 

 

CENTRO STUDI LONGOBARDI TERZO CONVEGNO INTERNAZIONALE

3-8 MAGGIO 2018

 

 

LIUTPRANDO

re dei longobardi

 

 

 

Re cattolico, costruttore e restauratore di chiese, Liutprando (712-744) incarna il momento di massima potenza politica del regno longobardo che, sfruttando i gravi contrasti che indebolivano l'Italia bizantina, lacerata dalla controversia iconoclasta, riuscý a estendere i possessi longobardi in Emilia, a prendere per breve tempo Ravenna e spingersi fino alle porte di Roma, ripristinando il controllo sui ducati ribelli di Spoleto e Benevento. Nel 742, a Terni, si riappacific˛ con il papato restituendo alcuni territori posti ai confini del ducato romano; essendo per˛ riprese le ostilitÓ contro i bizantini dell'esarcato, ricevette papa Zaccaria a Pavia per le trattative di pace, e morý poco dopo la partenza del pontefice. Amico dei franchi, che soccorse in Provenza nella guerra contro le milizie islamiche, introdusse una legislazione ispirata ai princýpi cristiani sancendo la definitiva conversione del suo popolo e fece trasportare a Pavia dalla Sardegna, minacciata dai saraceni, le reliquie di Sant'Agostino. Intorno alla sua figura si concentrano i lavori del Terzo convegno internazionale del Centro studi longobardi che, muovendo dai resti monumentali della capitale pavese, indaga l'ereditÓ liutprandea e la memoria che nel corso dei secoli la sua immagine e la cultura longobarda hanno ispirato a uomini di governo, letterati e artisti fino al Novecento.

 

 

GIOVED╠ 3 MAGGIO 2018

ORE 9.30

Almo Collegio Borromeo Pavia piazza Collegio Borromeo, 9

 

Saluti istituzionali

Attilio Fontana presidente della Regione Lombardia

Vittorio Poma presidente della Provincia di Pavia

Maurizio Harari direttore del Dipartimento di Studi umanistici UniversitÓ degli Studi di Pavia

Luigi Pati preside della FacoltÓ di Scienze della formazione UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore

Delia Campanelli direttore generale Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Luca Rinaldi soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese

Bruno MarasÓ responsabile Ufficio d'Informazione Parlamento europeo, Milano

Graziano Tonelli direttore dell'Archivio di Stato di Parma

Gabriele Archetti presidente del Centro studi longobardi

 

 

Discorso di apertura

Liutprando re

Carmelina Urso UniversitÓ degli Studi di Catania

 

REGNO, DUCATI E RAPPORTI INTERNAZIONALI

GIOVED╠ 3 MAGGIO 2018 ORE 9.30

Presiede MARCELLO ROTILI presidente del Consiglio scientifico del Centro studi longobardi

 

Pavia longobarda nella storiografia europea

di Daniela Rando UniversitÓ degli Studi di Pavia

Longobardi e popoli slavo-germanici attraverso l'archeologia

di Tivadar Vida E÷tv÷s Lorßnd Tudomßnyegyetem, Budapest

Il regno longobardo al tempo di Liutprando nel contesto europeo

di Walter Pohl Universitńt Wien

 

ORE 15

Presiede ROBERTO GRECI UniversitÓ degli Studi di Bergamo

 

Liutprando e i rapporti col papato

di Claudio Azzara UniversitÓ degli Studi di Salerno

Liutprando e il ducato di Spoleto

di AurÚlie Claire Thomas LAMOP Paris 1-PanthÚon Sorbonne BibliothŔque Sorbonne UniversitÚ

Liutprando e il ducato di Benevento

di Amalia Galdi UniversitÓ degli Studi di Salerno

 

ORE 16.30

Visita guidata alle basiliche di San Michele Maggiore e San Pietro in Ciel d'Oro

 

 

VENERD╠ 4 MAGGIO 2018

Villa Cagnola Via Guido Cagnola, 21 Gazzada Schianno (Va)

ORE 9.00

 

Presiede BRUNO FIGLIUOLO UniversitÓ degli Studi di Udine

 

SALUTI ISTITUZIONALI

Cristina Riva Consigliere delegato alla Cultura Provincia di Varese

 

Presiede IRMA NASO UniversitÓ degli Studi di Torino

 

I longobardi e Venezia durante il governo di Liutprando

di Luigi Andrea Berto Western Michigan University

Regno longobardo e impero bizantino

di Antonio Carile UniversitÓ degli Studi di Bologna

Liutprando e i franchi

di Ian N. Wood University of Leeds

Il regno e i rapporti col mondo germanico

di Florian Hartmann RWTH Aachen University

Longobardi e arabi in etÓ liutprandea

di Emanuele Piazza UniversitÓ degli Studi di Catania

La donazione di Sutri

di Antonio Sennis University College London

Visigoti e longobardi: due vicende religiose a confronto

di Jorge Lˇpez Quiroga Universidad Autˇnoma de Madrid

Dai visigoti al dominio arabo nella penisola iberica

di Artemio Manuel Martinez Tejera Universidad Autˇnoma de Madrid

 

   

ORE 15

PAVIA CAPITALE DEL REGNO LONGOBARDO

 

Presiede GIULIANA ALBINI UniversitÓ degli Studi di Milano

 

Fonti documentarie e produzione testuale nel regno di Liutprando

di Ezio Barbieri UniversitÓ degli Studi di Pavia

Intorno al corpus altomedievaledella scultura pavese

di Saverio Lomartire UniversitÓ degli Studi del Piemonte Orientale

Dalla Sardegna a Pavia: le reliquiedi Sant'Agostino

di Pier Giorgio Spanu UniversitÓ degli Studi di Sassari

Agiografia e culto agostiniano nella capitale pavese

di Rocco Ronzani Istituto Patristico Augustinianum, Roma

 

Presiede ARTEMIO MANUEL MARTINEZ TEJERA Universidad Autˇnoma de Madrid

 

L'immagine di Agostino nel medioevo

di Alessandro Cosma Sapienza UniversitÓ di Roma

La consacrazione romana del vescovo di Pavia tra VII e VIII secolo

di Ferdinando Nicosia UniversitÓ degli Studi del Piemonte Orientale

Da Pavia a Roma e al santuario micaelico del Gargano

di Roberto Greci UniversitÓ degli Studi di Bergamo

Pavia longobarda: forme artistiche e sopravvivenze architettoniche

di Roberta Cerone Sapienza UniversitÓ di Roma

NovitÓ sul monastero del Senatore e la chiesa di San Giovanni Domnarum

di Luigi Carlo Schiavi UniversitÓ degli Studi di Pavia

 

 

SABATO 5 MAGGIO 2018

Villa Cagnola Via Guido Cagnola, 21 Gazzada Schianno (Va)

ORE 9.00

 

Presiede PIETRO DALENA UniversitÓ della Calabria

 

L'immagine di Pavia in Opicino de Canistris

di Marina Gazzini UniversitÓ degli Studi di Parma

Il codice Dal Verme: memoria e ideologia a Pavia

di Maria Chiara Succurro University of Southampton

 

STRUTTURE NORMATIVE LITURGICHE E RELIGIOSE

La legislazione liutprandea

di Ettore Dezza UniversitÓ degli Studi di Pavia

Il linguaggio del principe. La concezione del potere nelle leggi di Liutprando

di Germana Gandino UniversitÓ degli Studi del Piemonte Orientale

 

 

Presiede CLAUDIO AZZARA UniversitÓ degli Studi di Salerno

 

Leggi longobarde e diritto romano in etÓ liutprandea

di Gustavo Adolfo Nobile Mattei UniversitÓ degli Studi del Sannio, Benevento

Ordinamenti giudiziari nel ducato di Benevento

di Tommaso Indelli UniversitÓ degli Studi di Salerno

La tradizione penitenziale in etÓ longobarda

di Giuseppe Motta UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Brescia

Il recupero del diritto longobardo dopo il Mille

di Emanuela Fugazza UniversitÓ degli Studi di Pavia

 

ORE 15

Presiede CESARE ALZATI Accademia Romena Bucarest

 

I longobardi e le strutture episcopali diocesane

di Giovanni Araldi UniversitÓ degli Studi di Napoli Federico II

Cultura folklorica e tradizioni religiose nella societÓ longobarda

di Roberto Bellini UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Brescia

Canto e liturgia tra Milano e Benevento in etÓ longobarda

di Thomas Forrest Kelly Harvard University, Cambridge

Patrimonio rituale ambrosiano e influssi romani prima dei carolingi

di Patrizia Carmassi Universitńt G÷ttingen

 

 

Presiede CARMELINA URSO UniversitÓ degli Studi di Catania

Lo scontro iconoclasta: questioni politiche e religiose

di Luca Zavagno Bilkent University, Ankara

Fondazioni monastiche nel regno longobardo

di Gabriele Archetti UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Milano

Presenze monastiche nel Mezzogiorno longobardo e bizantino

di Rosanna Alaggio UniversitÓ degli Studi del Molise

La liberazione dei servi "in ecclesia"

di Giuliana Albini UniversitÓ degli Studi di Milano

Willibald, monaco, pellegrino e vescovo nell'Europa dell'VIII secolo

di Mario Iadanza UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa, Napoli

 

 

 

DOMENICA 6 MAGGIO 2018

Villa Cagnola Via Guido Cagnola, 21 Gazzada Schianno (Va)

ORE 9.00

 

SISTEMI AMMINISTRATIVI ECONOMIA E SOCIET└

 

Presiede GIOVANNI VITOLO UniversitÓ degli Studi di Napoli Federico II

CittÓ e territorio nella societÓ longobarda

di Marcello Rotili UniversitÓ degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli

Strutture circoscrizionali e giurisdizione amministrativa nel principato longobardo di Salerno

di Bruno Figliuolo UniversitÓ degli Studi di Udine

Circolazione monetaria e centri di conio al tempo di Liutprando

di Alessia Rovelli UniversitÓ degli Studi della Tuscia

Da Liutprando ad Astolfo guardando all'impero

di Ermanno Arslan Accademia nazionale dei Lincei, Roma

 

Presiede ANDREA ZORZI UniversitÓ degli Studi di Firenze

Economia rurale e mercati in etÓ liutprandea

di Alessandro Di Muro UniversitÓ degli Studi della Basilicata

Sistemi agrari e colture nel Mezzogiorno longobardo

di Pietro Dalena UniversitÓ della Calabria

Viticoltura e olivicoltura nell'Italia longobarda

di Alfio Cortonesi UniversitÓ degli Studi della Tuscia

Rapporti commerciali tra longobardi, gepidi e bizantini

di ┴dßm Bollˇk Magyar Tudomßnyos AkadÚmia, Budapest

e di  Istvßn Koncz E÷tv÷s Lorßnd Tudomßnyegyetem, Budapest

 

 

ORE 15.00

VISITA AL SITO UNESCO DI CASTELSEPRIO

Sara Matilde Masseroli Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Como, Lecco Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese

 

ORE 16.30

Santa Maria foris portas

 PRESENTAZIONE DEGLI ATTI DEL PRIMO CONVEGNO INTERNAZIONALE DEL CENTRO STUDI LONGOBARDI

Monica Baruzzo Sindaco di Castelseprio

Stefano Bruno Galli Assessore all'Autonomia e Cultura Regione Lombardia

Cristina Riva Consigliere delegato alla Cultura Provincia di Varese

Cesare Alzati Accademia Romena Bucarest

Stefano Gasparri UniversitÓ Ca' Foscari Venezia

Xavier Barral i Altet UniversitÚ de Rennes II UniversitÓ Ca' Foscari Venezia Bibliotheca Hertziana Roma

 

 

 

LUNEDI 7 MAGGIO 2018

Villa Cagnola Via Guido Cagnola, 21 Gazzada Schianno (Va)

ORE 9.00

 

TRADIZIONE CULTURALE RELITTI LINGUISTICI E MEMORIA

 

Presiede CARLO EBANISTA UniversitÓ degli Studi del Molise

La rete dei commerci in etÓ longobarda tra regno e ducati

di Paolo De Vingo UniversitÓ degli Studi di Torino

Metallo, pietra e legno tra lavoro e produzione nel lungo VIII secolo

di Vasco La Salvia UniversitÓ degli Studi Gabriele d'Annunzio Chieti-Pescara

Testimonianze longobarde nel ducato romano

di Francesca Romana Stasolla Sapienza UniversitÓ di Roma

Presenze longobarde in area beneventana

di Nicola Busino UniversitÓ degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli

 

Presiede THOMAS FORREST KELLY Harvard University, Cambridge

Liutprando nella letteratura medievale

di Simona Gavinelli UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Milano

Scrittura e produzione codicologica nel Mezzogiorno longobardo

di Massimiliano Bassetti UniversitÓ degli Studi di Verona

Influssi classici in Paolo Diacono: motivi antichi nella narrazione della "Historia langobardorum"

di Rosa Maria Lucifora UniversitÓ degli Studi della Basilicata

di Liutprando nella cronachistica medievale Antonio Macchione UniversitÓ della Calabria

 

Presiede PAOLA GALETTI UniversitÓ degli Studi di Bologna

Il patrimonio epigrafico nell'Italia longobarda

di Chiara Maria Lambert UniversitÓ degli Studi di Salerno

La lingua longobarda al tempo di Liutprando

di Wolfgang Haubrichs Universitńt des Saarlandes

Relitti linguistici longobardi nel ducato di Benevento

di Elda Morlicchio UniversitÓ degli Studi di Napoli L'Orientale

Relitti linguistici longobardi nel ducato di Spoleto

di Carla Falluomini UniversitÓ degli Studi di Perugia

 

Presiede ELDA MORLICCHIO UniversitÓ degli Studi di Napoli L'Orientale

I longobardi nella storiografia comunale e signorile

di J÷rg W. Busch, Giuseppe Cusa Goethe Universitńt Frankfurt am Main

Il recupero dei longobardi nell'immagine politica viscontea

di Guido Cariboni UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Brescia

Elia Capriolo, Ottavio Rossi e la tradizione longobarda moderna

di Giovanna Gamba UniversitÓ degli Studi di Brescia

Longobardi, identitÓ nazionale e memoria storica

di Robertino Ghiringhelli UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Milano

I longobardi nel cinema

di Giuseppe Sommario UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Milano

 

 

MARTEDI 8 MAGGIO 2018

Villa Cagnola Via Guido Cagnola, 21 Gazzada Schianno (Va)

ORE 9.00

 

FORME ARTISTICHE E IMMAGINI DEL POTERE

 

Presiede MARINA RIGHETTI Sapienza UniversitÓ di Roma

La scultura figurativa in etÓ liutprandea tra Oriente e Occidente

di Jean-Pierre Caillet UniversitÚ Paris Nanterre

Tra Roma e Bisanzio: influssi e conflitti artistici al tempo dell'iconoclastia

di Maria Luigia Fobelli UniversitÓ degli Studi Roma Tre

La "rinascenza liutprandea": problemi e prospettive

di Miljenko Jurkovic University of Zagreb

Rappresentazioni monumentali del potere in etÓ longobarda da una prospettiva comparativa

di Xavier Barral i Altet UniversitÚ de Rennes II UniversitÓ Ca' Foscari Venezia Bibliotheca Hertziana Roma

 

Presiede JEAN-PIERRE CAILLET UniversitÚ Paris Nanterre

Il tempietto di Seppannibale e la pittura nella Puglia longobarda

di Gioia Bertelli UniversitÓ degli Studi di Bari

La scultura altomedievale campana: il caso della diocesi di Nola

di Carlo Ebanista UniversitÓ degli Studi del Molise

Tra Pavia e Roma. La scultura altomedievale nel ducato di Spoleto

di Fabio Betti Sapienza UniversitÓ di Roma

Vergini tra i papaveri. Immagini sacre per l'abbigliamento nel meridione longobardo

di Marcello Mignozzi UniversitÓ degli Studi di Bari

 

ORE 15

 

Presiede ROBERTINO GHIRINGHELLI UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Milano vice presidente del Centro studi longobardi

Miniatura "beneventana". A 50 anni dagli "Studien zur beneventanischen Malerei" di Hans Belting

di Giulia Orofino UniversitÓ degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale

Immagini longobarde tra medioevo e etÓ moderna

di Vinni Lucherini UniversitÓ degli Studi di Napoli Federico II

Riprese longobarde ottocentesche tra Pavia, Brescia e Milano

di Francesca Stroppa UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, Milano

Recuperi longobardi nell'architettura lombarda postunitaria

di Massimo De Paoli UniversitÓ degli Studi di Brescia

 

 

OLTRE IL TERZO CONVEGNO INTERNAZIONALE

 

Coordina MARCELLO ROTILI presidente del Consiglio scientifico del Centro studi longobardi

 

INTERVENGONO

Bruno Figliuolo

Carmelina Urso

Jorge Lˇpez Quiroga

Elda Morlicchio

Jean-Pierre Caillet

Gabriele Archetti

 

ORE 19.00

Riunione del Consiglio scientifico del Centro studi longobardi

ORE 20.30

Chiusura conviviale dei lavori