Percorso : HOME > Africa romana

L'africa romana di sant'agostino

Il golfo di Cartagine dalla collina di Byrsa

Il golfo di Cartagine dalla collina di Byrsa

 

 

La collina di Birsa

 

 

Salendo al punto pi¨ alto di Cartagine si pu˛ ammirare un panorama stupendo: Ŕ la collina di Birsa, il luogo del primo insediamento punico.

Ai suoi piedi si stende la Cartagine moderna adagiata sulle sponde del mare Mediterraneo.

Cartagine: il nome deriva dal punico Qart Hadasht = cittÓ nuova.

Birsa significa "luogo fortificato", ma anche, secondo un'antica interpretazione, "pelle", intendendo la pelle di un bue, di un toro.

La tradizione, misto di storia e leggenda, racconta che la cittÓ sorse come colonia fenicia, fondata da Elissa (la Didone di Virgilio) presumibilmente nell'814 a.C.

In questa cittÓ Agostino viusse gli anni travolgenti della sua adolescenza e della giovent¨, prima come studente e poi come insegnante nella universitÓ cittadini.

In questa cittÓ conobbe una donna di umili origini che visse al suo fianco per quasi 15 anni e che gli diede un figlio, l'amatissimo Adeodato. Questa donna dal nome sconosciuto fu per Agostino compagna di vita fedele e piena di caritÓ. Trasferitasi a Milano con Agostino e il figlioletto, questa donna punica e cartaginese, fu rimpatriata per volere della madre Monica che aveva ben altri progetti per il figlio ...