Percorso : HOME > Associazione > Pubblicazioni > Sotto il cielo in Brianza

Sotto il cielo in Brianza

 La copertina del volume

 

 

Gianluca Alzati

SOTTO IL CIELO IN BRIANZA

 

 

L'Associazione S. Agostino nel 2012 ha pubblicato nella collana Domus Verecundi questo nuovo lavoro di Gianluca Alzati che si presenta come un omaggio riconoscente e sentitissimo alla Brianza, la terra che ha accolto con amore e passione l'autore stesso nel suo girovagare verso una meta definitiva.

 

Dopo una lunga gestazione, per una continua ricerca di affinamento artistico, nella primavera 2012 Ŕ uscito il nuovo libro-disco di Gianluca Alzati e della Controvento acoustic band dal titolo "Sotto il cielo in Brianza".

 

Lo scrittore e cantautore besanese, insieme ad Andrea Gerosa alla batteria e percussioni e Matteo Perego alla chitarra solista, hanno composto musica e parole di un compact-disc con dieci canzoni di rock acustico intimista: il CD Ŕ allegato a un libro che le accompagna, con riferimenti a luoghi e personaggi brianzoli che rimandano alla lettura di altri libri e all’ascolto di altre canzoni e di altre storie della nostra zona.

 

Dieci capitoli e dieci canzoni che parlano di partigiani, combattenti in Russia, santi, pazze in riva ad un lago, immigrati, ragazze delle fiabe e sognatori che hanno vissuto in Brianza. L’album Ŕ arricchito dalla preziosa collaborazione del cantautore e poeta rock, Massimo Priviero, che canta insieme ad Alzati nella propria bellissima canzone "La strada del davai".

 

E’ lo stesso autore a presentare il suo ultimo lavoro nell’introduzione del libro e lo fa con gran passione, proprio la stessa che anima il suo percorso artistico: "Un viaggio, reale o immaginario, in alcuni luoghi tra i pi¨ segreti e meno conosciuti della terra chiamata Brianza, a conoscere personaggi che hanno fatto la storia o che hanno scritto pagine importanti nella letteratura, a sdraiarsi in un prato verde o a contemplare un laghetto prealpino, a passeggiare in un bosco o semplicemente a seguire con lo sguardo le aguzze cime del Resegone e poi ancora un po’ pi¨ in su, fino a perdersi nell’azzurro, sotto il cielo, in Brianza."

 

 

2012 Formato 20,5 x 20,5  pp. 96