Percorso : HOME > Associazione > Pubblicazioni > Welcome to Insomnia

Welcome to Insomnia

 La copertina del libro

La copertina del libro

 

 

Gianluca Alzati

WELCOME TO INSOMNIA

 

 

L'Associazione S. Agostino nel 2016, in occasione del Cinquantesimo della sua fondazione, ha patrocinato la pubblicazione con i caratteri di Teka Editore di Lecco questo libro dedicato ai ragazzi adolescenti. L'autore Ŕ il prof. Gianluca Alzati che insegna Lettere presso l'Istituto Comprensivo di Cassago "Agostino di Ippona".

 

A dieci anni dal suo primo libro, Gianluca Alzati torna al mistero e all'adolescenza nella tradizione del grande romanzo di formazione, sulle orme di Mark Twain, Italo Calvino e dello Stephen King di "Stabd by me" affrontando uno dei temi pi¨ importanti dei nostri tempi: la paura.

La paura di cui parla lo scrittore Ŕ quella del buio, della notte, dell'ignoto, ma anche la paura della solitudine e della indifferenza.

Il romanzo tratta temi come la legalitÓ, la lotta al bullismo, i pericoli del web in modo antiretorico e mai banale facendo propria la massima di Martin Luther King: "Un giorno la paura buss˛ alla porta: il coraggio si alz˛ ed and˛ ad aprire e vide che non c'era nessuno."

 

 

 

L'opera ha il desiderio di affrontare e di approfondire le paure che angosciano gli adolescenti proprio nel momento in cui si affacciano al mondo alla ricerca di una personale autonomia.

 

 

Dall'introduzione:

"Adesso pensa bene se Ŕ il caso di fare l'errore di continuare a leggere il libro. Questa Ŕ una storia di fantasmi e tu sai benissimo che l'adolescenza Ŕ l'ultima possibilitÓ per credere ai fantasmi. Solo tu che sei, 6 sei stato o sarai un adolescente li puoi vedere, gli altri penseranno che sono solamente stupide storie per spaventare i bambini. Ma prima di decidere se proseguire nella lettura bada bene: i fantasmi possono essere arrabbiati con i vivi, possono avere dei conti da saldare, possono volere vendetta ed essere violenti. Allora diventano molto, molto pericolosi. Dunque, se quando chiuderai il libro e lo appoggerai sul comodino alla fine di un capitolo ti sembrerÓ di sentire qualcuno sotto il letto che sta per allungare un artiglio, quando vedrai un'ombra passare fugace davanti allo specchio, quando scorgerai dietro le tende due occhi maligni che ti osservano nel buio, non cercare aiuto, non urlare la tua paura nel cuore della notte, e soprattutto, non dire che non ti avevo avvertito: Welcome to Insomnia ... stiamo aspettando te! "

 

 

2016 Formato 15 x 21 pp. 172

Ediz. Teka