Percorso : HOME > Cassiciaco > Brianza Romana > Ceregallo

brianza romana: Ceregallo

Fortificazioni di Ceregallo

Fortificazioni di Ceregallo

 

 

CEREGALLO

 

 

 

 

 

Ceregallo Ŕ una frazione del Comune di Sirtori.

 

"Le fortificazioni di Ceregallo consistono in una sovrapposizione romana a strutture galliche giÓ esistenti. Il nome stesso del luogo deriverebbe da agger gallicus che significa terrapieno gallico; in epoca romana, narra sempre lo stesso libro, il paesaggio naturale subisce innumerevoli trasformazioni sia per motivi militari che economici. Si realizzano terrazzamenti e livellamenti per adattare il terreno collinare alle attivitÓ agricole, i cui prodotti principali risultano essere il grano, la vite, il miglio e l’orzo. Con l’espansione dell’impero romano Sirtori diventa conosciuto in quanto situato lungo la famosa via Ulteria che rappresenta un passaggio obbligato per raggiungere localitÓ importanti.

La localitÓ Ŕ probabilmente di origine romana, derivando il toponimo dalla "gens sertoria", dedita nella Gallia Cisalpina al commercio ed alla vita militare. Infatti in due iscrizioni del I secolo a.C. Ŕ fatta menzione di Caio Sertorio Tertullo, veterano della XVI legione e responsabile dei cittadini romani a Monza, e di Lucio Sertorio, pure veterano; le due iscrizioni portano l’emblema della famiglia Sirtori."

 

da VIRGINIO RIVA, Le origini della Brianza. Dall'influenza Etrusco - Ligure - Romana - Longobarda della nostra era, Bertoni, Merate, 1987