Percorso : HOME > Cassiciaco > Brianza Romana > Sirone

brianza romana: Sirone

Copertura di tomba riutilizzata come fontana a Sirone

Copertura di tomba riutilizzata come fontana a Sirone

 

 

SIRONE

 

 

 

 

 

LocalitÓ Chiarello

Nel Campo del Risciol, in proprietÓ Annoni, verso la fine det 1800 fu localizzato un masso avello. Datazione imprecisabile, forse etÓ tardo-romana o altomedievale. Cimitero Monumentale di Milano, riutilizzato come sarcofago.

 

 

LocalitÓ imprecisata

Ai primi del 1900 fu rinvenuta una ghianda missile in piombo da contesto funerario. EtÓ romana. Musei Civici di Lecco (MCL 838).

 

 

Dai dintorni di villa Arbusta

Nel 1988 Ŕ stato individuato un coperchio di sarcofago in setizzo, a doppio spiovente, con acrotÚri angolari. Datazione impiecisabile, forse etÓ tardo-romana o altomedioevale. Riutilizzato come vasca per una fonte lungo la strada da Bosisio Parini a Sirone, poco dopo villa Arbusta.

 

 

Dai dintorni del centro abitato

Nel 1988 Ŕ stato individuato un coperchio di sarcofago o masso avello in serizzo, a doppio spi6vente, con acroteri angolari. Datazione imprecisabile, forse etÓ tardo-romana o altomedievale. Via don Finoli 7, nel cortile della casa, riutilizzato come lavatoio.