Percorso : HOME > Cassiciaco > Vexata quaestio > Dizionario Corografico

Dizionario Corografico

Immagine di sant'Agostino

Immagine di sant'Agostino

 

 

 

SANT'AGOSTINO A CASSAGO

Estratto dal Dizionario Corografico Universale d'Italia, La Lombardia, 1847

 

 

 

Il Dizionario Corografico Universale d'Italia, pubblicato nel 1847, alla voce Lombardia, a pag. 98 e poi ancora a pag. 159 identifica in Cassago l'antica localitÓ che accolse sant'Agostino, durante la sua permanenza nella villa di Verecondo.

Il titolo esatto del libro Ŕ Dizionario corografico - universale dell'Italia: sistematicamente suddiviso secondo l'attuale partizione politica d'ogni singolo stato italiano: compilato da parecchi dotti italiani, Milano: Stabilimento di Civelli G. e comp.

 

 

"Brianza, Monte o per dir meglio Colle ameno nella provincia di Come (diocesi di Milano), distretto (XIV) di Brivio, sulla vetta del quale evvi un piccolo villaggio che porta pure il nome di Brianza. Vuolsi che quivi sant'Agostino nel 387 passasse qualche tempo a meditare sulla religione cattolica, che poi abbracci˛ facendosi battezzare in quello stesso anno. Altri pensano che  che questo luogo di suo ritiro fosse Cassago presso Brivio ... Cassago, villaggio nei colli della Brianza, ubertoso di vini e gelsi. Meglio che non il villaggio di Brianza, Ŕ questo l'antico Cassiciaco ov'era la casa di Verecondo grammatico, nella quale Sant'Agostino, con sua madre santa Monica, suo figlio Adeodato ed il suo amico Alipio pass˛ le ferie autunnali del 387."

 

 

Bisogna specificare che in realtÓ Agostino pass˛ a Cassago le ferie autunnali nell'anno 386.