Percorso : HOME > Editoria > Doni

Rodolfo Doni: Monica. La madre di Agostino

La copertina del libro di Rodolfo Doni

La copertina del libro

 

 

 

 

MONICA

La madre di Agostino. źDonna di fede virile╗

di Rodolfo Doni

 

 

 

Il volume di 160 pagine prende in esame la figura di Monica, la madre di Agostino. Curato da Cavallo O. e Spinucci I. Il volume si propone di riesaminare la vicenda umana della donna che accompagn˛ con amore e dedizione il cammino del figlio Agostino verso la conversione alla fede cattolica.

L'autore passa in rassegna i vari episodi della vita di Monica, non tralasciando i rapporti psicologici e d'amore con il figlio. Il racconto si snoda dall'infanzia di Monica, dall'educazione che ricevette e che fu raccontata con dovizie di particolari da Agostino nel libro IX delle Confessioni.

Doni si sofferma poi in particolare su alcuni episodi celebri che la videro protagonista nella sua lunga lotta per riportare il figlio nell'alveo della spiritualitÓ cristiana: i rapporti con i vescovi, le lacrime versate per il figlio, i rapporti con Ambrogio, la sua influenza decisiva durante il soggiorno milanese e a Cassiciaco.

Questa biografia di Monica ci presenta la madre di Agostino con lo scopo di riscoprirla come donna normale, ma eccezionale maestra nella fede. Lo stesso Agostino nelle sue Confessioni che ne traccia un notevole profilo: "Donna di fede virile, di assennata gravitÓ, di cristiana pietÓ e materna caritÓ".  Seguý Agostino, "primogenito intelligente e irrequieto", da Tagaste dov'era nata e sposata, fino a Milano, "dandolo alla luce tante volte quante egli devi˛ dal retto sentiero".

La morte la sorprese a Ostia mentre attendeva, con Agostino e l'altro figlio Navigio, di imbarcarsi per l'Africa e raggiungere Tagaste dove desiderava vivere gli ultimi anni della sua vita ed essere sepolta. Il suo corpo sepolto nel cimitero di Ostia Ŕ stato successivamente traslato nella Chiesa di S. Agostino a Roma.

 

 

 

 

Paoline Editoriale Libri,  2002

160 pagine