Percorso : HOME > Editoria > Tancredi

Lucia Tancredi: IO MONICA

La copertina del libro della Tancredi

La copertina del libro

 

 

 

 

IO MONICA

di Lucia Tancredi

 

 

 

Sabato 28 ottobre 2006 a Tolentino presso l'Auditorium "Fusconi" del convento di San Nicola Ŕ stato presentato il libro "lo, Monica - Le confessioni della madre di Agostino", scritto da Lucia Tancredi.

 

Tra i promotori, oltre al convento di Tolentino e la Biblioteca Egidiana, troviamo l'editore CittÓ Nuova, la Nuova Biblioteca Agostiniana e l'UniversitÓ delle Tre EtÓ di Tolentino. Sono intervenuti il priore padre Luciano De Michieli, la prof. ssa Mirella Valentini, il padre Franco Monteverde e il dott. Donato Falmi.

 

La stessa autrice ha poi indicato l'itinerario spirituale che l'ha guidata nella stesura di questa straordinaria vita della madre di Agostino, il pi¨ grande tra i Dottori della Chiesa. ╚ il figlio Agostino che parla di Monica e descrive l'inedita vicenda in cui proprio lui, filosofo e vescovo, deve alla madre, ad una donna, "tutto ci˛ che Ŕ".

La voce della madre Ŕ stata assorbita dalla parola del figlio. Ed Ŕ in questa voce mancante che si identifica l'autrice, facendo narrare a Monica stessa i momenti pi¨ significativi di una vita misteriosa e straordinaria.

Un romanzo letterario di rara eleganza e misura, che ci restituisce il vivido ritratto di una donna, madre, santa e mistica che, pur nel nascondimento, tanto ha influito sulla storia del cristianesimo.

 

Il contenuto

Ostia, 387 d.C.: Monica, la madre di sant'Agostino, ha ormai 56 anni e vive i suoi ultimi istanti di vita. Di fronte alla morte che si avvicina, si lascia trasportare dal flusso dei ricordi. E rivolgendosi all'amato Agostino si racconta: la vita a Tagaste; l'adolescenza dissoluta di Agostino, fonte di costanti preoccupazioni e dolori; il cenacolo intellettuale a Cassiciaco; le preghiere e la sospensione per il travaglio spirituale del figlio alla ricerca della VeritÓ... Cosý Lucia Tancredi racconta santa Monica. Una biografia romanzata che attraverso la finzione letteraria del racconto in prima persona ripercorre i momenti pi¨ significativi di una vita di cui sappiamo molto poco e le cui notizie sono legate soprattutto ai testi agostiniani, in particolare a "Le Confessioni".

 

 

Edizioni CittÓ Nuova, 2006

EAN   9788831153614

Prezzo 12 €

92 pagine