Percorso : HOME > Editoria > Giuseppe Zenti

Agostino: Giuseppe Zenti

Immagine del libro

La copertina del libro

 

 

 

 

GIUSEPPE ZENTI

La Comunione ecclesiale in Agostino

 

 

L'unitÓ della Chiesa!

La Chiesa comunione, di fede e di amore!

Fu una passione per Agostino, non meno che la veritÓ. Un tormento in certi momenti, nei quali sembrava prevalere la logica della divisione tra gli stessi battezzati. Fu un tema costante della sua predicazione e dei suoi scritti, dai Discorsi, alle Esposizioni sui Salmi, alle Lettere, alle Opere di natura polemica che riguardavano l'eresia-scisma donatista e l'eresia pelagiana.

Egli cerc˛ il fondamento di tale unitÓ che garantisse l'autenticitÓ della Chiesa di Cristo nei suoi due "fondamentali": l'elemento istituzionale che Ŕ dato appunto dalle Sedi Apostoliche, sulle quali gode il primato la Sede di Roma, e l'elemento carismatico che Ŕ dato dallo Spirito Santo, al punto che non esita ad elaborare un suo celebre aforisma, capace di unire aspetti apparentemente dialettici, quello istituzionale e quello carismatico della Chiesa, messi in subbuglio soprattutto all'indomani del Concilio Vaticano II: źUn credente possiede in sÚ lo Spirito Santo nella misura del suo amore