Percorso : HOME > Iconografia > Pittori > Elenco > Cinquecento: Maestro di Huejotzingo

PITTORI: Maestro di Huejotzingo

Sant'Agostino e san Francesco. La fede intellettuale e la fede facile

Sant'Agostino, san Francesco e sant'Antonio da Padova

 

 

MAESTRO DI HUEJOTZINGO

1570

Huejotzingo, Convento di san Michele Arcangelo

 

Sant'Agostino, san Francesco e sant'Antonio da Padova. La fede intellettuale e la fede facile

 

 

 

La scena affrescata si trova nella Sala de Profundis del convento di San Michele Arcangelo, un tempio cattolico situato a Huejotzingo.

Il murale presenta i tre santi Agostino, Francesco ed Antonio da Padova. Il santo ipponate Ŕ raffigurato come vescovo e Dottore della Chiesa. Sant'Agostino e san Francesco. L'affresco Ŕ noto anche con il titolo di "La fede intellettuale e la fede facile" che mette in antitesi Agostino e Francesco esaltandone i rispettivi cammini di scoperta della fede cristiana. L'edificio ha una architettura coloniale in stile plateresco e costituisce uno dei primi quattro insediamenti francescani in Messico e nella Nuova Spagna.

La sua costruzione fu avviata nel 1526 sotto la direzione di Fray Juan de Alameda. Venne completato nel 1570 dall'architetto Toribio de Alcaraz. L'atrio si estende su una superficie di 14.400 metri quadrati ed una pianta rettangolare di circa 60 metri di lunghezza.

L'edificio Ŕ molto grande: nel centro vi Ŕ una croce di pietra e ai suoi quattro angoli sorgono le sue famose cappelle di 5,5 m lato interamente di archi in pietra. Sulle pareti dell'atrio si possono vedere i resti di una "Via Crucis". Ogni cappella Ŕ dedicata a un santo: gli Apostoli Pietro e Paolo, San Giovanni Battista, san Giacomo e la Madonna dell'Assunta. Le facciate di tre cappelle sono decorate a bassorilievo con dodici angeli scolpiti. La decorazione della quarta cappella fu distrutta nel 1910 dai rivoluzionari che occuparono il convento. L'ingresso Ŕ decorato con il cordone francescano con i classici sette anagrammi a greca e latina. L'interno della chiesa Ŕ una sola navata e presenta esempi di pittura murale. Nel coro del tempio Ŕ un dipinto ad olio il cui tema Ŕ "L'estasi di Santa Teresa di Ges¨", che Ŕ datata 1751.