Percorso : HOME > Iconografia > Pittori > Elenco > Novecento: Lello Scorzelli

PITTORI: Lello Scorzelli

Sant'Agostino vescovo e Dottore della Chiesa

Sant'Agostino vescovo e Dottore della Chiesa

 

 

LELLO SCORZELLI

1960-1970

Bologna, Galleria d'Arte Moderna Raccolta Lercaro

 

Sant'Agostino vescovo e Dottore della Chiesa

 

 

 

Questa presentazione della figura di Agostino compare in una incisione di Lello Scorzelli (1921-1997). Eseguita ad acquaforte su carta, l'opera Ŕ stata ritoccata con pittura a olio e misura cm. 37 di larghezza e 50 di altezza. Eseguita nel periodo 1960-1970, l'opera raffigura un sant'Agostino in etÓ matura, caratterizzato da una folta barba. In testa porta la mitra, mentre con la mano destra impugna una penna d'oca. L'opera fa parte della Raccolta Lercaro, che si form˛ per volere e impegno del Cardinale Giacomo Lercaro, a partire dalle donazioni al Cardinale stesso di alcune opere da parte di quattro maestri e professori dell'Accademia di Belle Arti di Bologna. I professori Aldo Borgonzoni, Pompilio Mandelli, Enzo Pasqualini e Ilario Rossi fecero la donazione in occasione del suo ottantesimo compleanno.

La raccolta si Ŕ poi progressivamente ampliata grazie a ulteriori donazioni, ed ora ha in catalogo 1800 opere. Le collezioni vennero inaugurate nel 1989. Inizialmente ospitata presso la Galleria d'Arte Moderna di Bologna, dal 2003 Ŕ ubicata presso l'Istituto Veritatis Splendor, nel centro della cittÓ.

Quest'opera che raffigura Agostino Ŕ da collocare probabilmente fra quelle cosiddette romane a carattere sacro, realizzate da Scorzelli negli anni sessanta del Novecento.

 

 

Raffaele "Lello" Scorzelli

Nasce a Napoli nel 1921 e si dedica alla scultura. Viene ricordato soprattutto per aver realizzato la ferula papale in argento, culminante in un crocifisso ricurvo. Quest'opera fu commissionata da papa Paolo VI e da questi adottata per la prima volta nel corso della cerimonia conclusiva del Concilio Vaticano II, nel dicembre 1965. Questa stessa ferule venne adottata dai suoi successori, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II, finchÚ papa Benedetto XVI ripristin˛ l'utilizzo della ferula con la sola croce, pi¨ legata alla tradizione della chiesa, simile a quella usata da papa Pio IX fino al 1965. Scorzelli morý a Roma nel 1997.