Percorso : HOME > Iconografia > Pittori > Elenco > Ottocento: Maestro di Tlaxcala

PITTORI: Maestro di Tlaxcala

Sant'Agostino vescovo e Dottore della Chiesa ispirato dalla TrinitÓ

Sant'Agostino vescovo e Dottore della Chiesa ispirato dalla TrinitÓ

 

 

MAESTRO DI TLAXCALA

1864-1865

Tlaxcala, chiesa di san Giuseppe, cappella Espiatoria di Guadalupe

 

Sant'Agostino vescovo e Dottore della Chiesa nel suo studio ispirato dalla TrinitÓ

 

 

 

L'affresco raffigura sant'Agostino e si trova ad uno degli angoli della volta che introduce alla cappella Espiatoria di Guadalupe della chiesa di Giuseppe a Tlaxcala. Sui quattro vertici sono stati raffigurati i quattro Dottori della Chiesa, fra cui Agostino.

Il santo, seduto al proprio tavolo di lavoro nel suo studio ha in mano una penna con cui sta scrivendo. Il suo sguardo Ŕ rivolto verso l'alto dove appare in una nuvola il triangolo simbolo della TrinitÓ.

Il santo ha una espressione contemplativa, quasi fosse alla ricerca della comprensione di questo mistero che gli appare in forme cosý ermetiche.

Sul banco di lavoro, coperto da una elegante tovaglia azzurra, osserviamo la presenza di un libro aperto su cui Agostino ha poggiato il gomito del braccio sinistro. Il santo sta alzando la mano destra che impugna una penna.

Il viso di Agostino brilla nella oscuritÓ dello sfondo, ulteriormente rafforzato dalla presenza di una barba e capelli scuri. Indossa i paramenti episcopali con in testa la mitra. L'ambiente riproduce una piccola camera con tendaggi e un piccolo mobile, probabilmente una libreria.

 

In origine la chiesa era detta di San Juan e San JosÚ, e venne costruita nel XVIII secolo sullo stesso luogo che occupava un vecchio eremo del XVI secolo. Verso 1864 la cupola e la volta furono distrutti da un terremoto. Furono ricostruite aggiungendo alla decorazione una copertura di piastrelle. La chiesa Ŕ un bellissimo esempio di stile barocco, la cui facciata, decorata con malta, mostra un portale in pietra a forma di arco semicircolare che poggia su pilastri classici, fiancheggiato da colonne e statue su piedistallo con motivi barocchi.

Internamente presenta una pianta a forma di croce e conserva due pilastri scolpiti di pietra, uno con l'immagine di Camaxtli dio tutelare dei vecchi Tlaxcaltecas e l'altro con lo scudo imperiale spagnolo.

Nella chiesa si conserva l'immagine del Bambino di Tlaxcala, che ricorda un famoso miracolo del primo Novecento. Il Miracolo Santo Bambino di Tlaxcala costituisce uno degli eventi pi¨ importanti delle tradizioni religiose e artigianali del Messico.