Percorso : HOME > Iconografia > Pittori > Elenco > Quattrocento: Bernardino Fungai

PITTORI: Bernardino Fungai

L'incoronazione di Maria con i santi Michele, Giovanni Battista, Agostino e Antonio abate

L'incoronazione di Maria con i santi Michele, Giovanni Battista, Agostino e Antonio abate

 

 

BERNARDINO FUNGAI

1490-1500

Nimega, Museo Het Valkhof

 

L'incoronazione di Maria con i santi Michele, Giovanni Battista, Agostino e Antonio abate

 

 

 

Bernardino Fungai ha dipinto questa incoronazione di Maria con i santi Michele, Giovanni Battista, Agostino e Antonio abate, assieme ad alcuni angeli, che suonano con diversi strumenti musicali. L'opera Ŕ conservata a  Nimega nel Museo Het Valkhof.

Il pannello, dipinto a olio, ha una forma rettangolare con sviluppo orizzontale dalle dimensioni 95 x 234 x 3 cm. Al centro della scena Iddio Padre pone la corona sul capo della Vergine inginocchiata. Fanno corona alla scena diversi personaggi e molti angeli. Sulla destra si scorge la figura di Agostino, con al suo fianco Antonio abate. Agostino ha un'espressione del viso maturo, con una folta barba. E' vestito con i paramenti episcopali e porta in testa la mitra.

 

 

Bernardino Fungai

Nacque a Siena nel 1460 e nel 1482 entr˛ nella bottega di Benvenuto di Giovanni. Il suo stile si sviluppa nel periodo di trapasso tra il gotico internazionale e il primo Rinascimento. Le sue opere si inseriscono nell'orizzonte culturale del primitivismo senese prossimo a Matteo di Giovanni, Sassetta, Giovanni di Paolo, Giacomo Pacchiarotti e Pietro di Francesco Orioli.

Verso il 1490 dipinse gli affreschi per la cupola del Duomo di Siena, che costituiscono la sua opera pi¨ celebre. Dopo il 1487 realizz˛ la Madonna col Bambino per la Chiesa di san Francesco a Pienza e in occasione dell'entrata del re di Francia Carlo VIII, nel 1494, fu chiamato a dipingere i grandi drappi per i festeggiamenti senesi. Fra i suoi allievi ricordiamo Giacomo Pacchiarotti e Girolamo del Pacchia. Fungai morý a Siena nel 1516.