Percorso : HOME > Iconografia > Pittori > Elenco > Settecento: Felice e Giovanni Bella

PITTORI: Felice e Giovanni Bella

Agostino Dottore della Chiesa, in un dipinto dei fratelli Bella a Finalmarina, Basilica di san Giovanni Battista

Agostino Dottore della Chiesa

 

 

FELICE E GIOVANNI BELLA

1780

Finalmarina, Basilica di san Giovanni Battista

 

Agostino Dottore della Chiesa

 

 

 

L'affresco si trova nella cupola della Basilica che fu costruita e abbellita con una decorazione interna dai pittori milanesi Felice e Giovanni Bella.

Alla base della cupola si notano le quattro figure dei Dottori della Chiesa d'Occidente, fra cui si riconosce questo sant'Agostino vestito da vescovo e intento a leggere con forza un libro che tiene in mano sopra le ginocchia.

Dall'alto volteggia verso di lui un angioletto che reca in mano un cuore fiammante, un simbolo assai comune nella iconografia agostiniana settecentesca.

La basilica di S. Giovanni Battista sorge nella principale e omonima piazza di Marina. Divenne Pieve del Finale nel XVII secolo al posto della chiesa dei Cappuccini. La sua costruzione fu iniziata nel 1619 e la chiesa consacrata nel 1675. Nel 1727 furono costruite due cappelle, la facciata fu edificata nel 1762 e la cupola nel 1780. La chiesa presenta una ricca e movimentata facciata con un frontespizio di Nicol˛ Barella, ornato da statue e stucchi di Bartolomeo Bagutti. E' un notevole edificio in stile barocco cui si accede tramite un'ampia scalinata in marmo che si estende su tutto il sagrato. Il vasto interno - Ŕ la pi¨ grande chiesa della diocesi di Savona - si presenta a croce latina ripartito a tre navate a colonne binate. Si conservano al suo interno pitture e affreschi di Gerolamo Brusco, Giuseppe Passano, Domenico Bocciardo, Giovanni Battista Merano, una statua lignea di Antonio Brilla raffigurante il Cristo e San Pietro.