Percorso : HOME > Iconografia > Pittori > Elenco > Settecento: Scultore di Ostuni

PITTORI: Scultore di Ostuni

Agostino vescovo con i santi Biagio e Oronzo

Agostino vescovo con i santi Biagio e Oronzo

 

 

SCULTORE DI OSTUNI

1734

Ostuni, Basilica Minore Concattedrale di Santa Maria Assunta

 

Agostino vescovo con i santi Biagio e Oronzo

 

 

 

La parete di fondo della cappella del transetto destro nella Concattedrale di Ostuni Ŕ arricchita da un altare ligneo in stile barocco degli inizi del 1700, Esso presenta delle colonne tortili che separano tre nicchie che contengono i tre preziosi busti reliquiari ugualmente lignei dei santi patroni e protettori di Ostuni san Biagio, sant'Oronzo e sant'Agostino. In onore di Agostino si svolgeva una processione solenne alla quale partecipavano tutti gli ortolani.

Il santo Ŕ raffigurato come vescovo con nella mano sinistra un libro aperto. Con la destra, la mano alzata impartisce una benedizione al fedele che osserva.

 

La concattedrale di Ostuni, posta alla sommitÓ del colle pi¨ alto della cittÓ e dedicata a Santa Maria dell'Assunzione. la sua costruzione fu iniziata nel 1435 e completata tra il 1470 e il 1495.

Presenta una facciata dalle caratteristiche forme tardo gotiche, tripartita da lesene. La parte centrale termina con un timpano formato da due archi inflessi. Timpano e lunette presentano un coronamento di archetti trilobi a profilo seghettato su mensole scolpite. La facciata presenta tre eleganti portali ogivali sormontati ciascuno da un rosone. Quello centrale, elaborato e di maggiori dimensioni, ha 24 raggi. L'interno si presenta a croce latina con tre navate. ha subito una ristrutturazione in epoca settecentesca e mostra oggi un soffitto piano dipinto coperto da tele settecentesche e cappelle barocche. Nell'abside si trova un coro settecentesco in legno di noce riccamente intagliato. Nella navata destra c'Ŕ il sepolcro del vescovo Filo (1720) e nell'ultima cappella c'era una Madonna col Bambino e Santi di Jacopo Palma il Giovane.