Percorso : HOME > Monachesimo agostiniano > Chiese agostiniane > Italia > Belvý

Chiese agostiniane: Belvý

La chiesa di S. Agostino

La chiesa di S. Agostino

 

 

 

CHIESA DI S. AGOSTINO DI BELVI

 

 

 

La chiesa parrocchiale dedicata a Sant'Agostino, situata al centro di Belvý, Ŕ caratterizzata da un'ampia pianta di forma longitudinale, con copertura in tegole e finestre laterali. Il prospetto esterno Ŕ caratterizzata da un prospetto di forma quadrangolare con al centro il portone ligneo sovrastato da una finestra a vetri. Sul lato destro della chiesa si innalza l'alto campanile a sezione quadrata con monofore a tutto sesto e cupoletta maiolicata con croce alla sommitÓ.

La chiesa risale al 1500 e contiene due altari in legno ridipinti nel 1830, un organo del 1700 ed ornamento della parrocchia Ŕ la croce d'argento con un pregevole lavoro del 1600-1620.

Nell'antica navata, si aggiunsero di volta in volta irregolari cappelle laterali e la primitiva copertura del tetto con trabeazione a vista, fu restaurata nel biennio 1910-1911. Nel recinto della Parrocchia e dell'oratorio del Rosario si seppellivano i morti fino alla legge sulla sanitÓ pubblica del 20 marzo 1865. Il patrimonio parrocchiale aveva 4 distinte amministrazioni: la prima, amministrava i beni appartenenti direttamente alla parrocchia, la seconda era quella preposta a quelli del Legato Pio, la terza, era denominata del SS. Sacramento, la quarta era la Cappella del Rosario.

S. Agostino Ŕ il patrono del paese di Belvý.