Percorso : HOME > Iconografia > Cicli > Seicento > Adolfo Petrazzi

CICLo AGOSTINIANo di Adolfo Petrazzi a Pietrasanta

Monica chiede un figlio, affresco di Adolfo Petrazzi nel Chiostro del convento di S. Agostino e Pietrasanta

Monica chiede un figlio

 

 

ADOLFO PETRAZZI

1610-1630

Chiostro del convento agostiniano di Pietrasanta

 

Monica chiede un figlio

 

 

 

Nell'iscrizione si pu˛ leggere Monica lacrimis ... prolem postulat. Monica Ŕ in piedi con le mani tese ed aperte: si rivolge a Cristo e alla Madonna che le appaiono al centro di una ghirlanda di angeli. La mano di Cristo porta l'impronta dei chiodi mentre la Vergine tende la mano a Monica.

Oltre la scena principale sulla sinistra si vede a vista d'occhio il campanile della cattedrale di Siena. Sulla destra Agostino bambino avanza verso un maestro: segno questo che la preghiera di Monica Ŕ stata esaudita. Questo episodio della vita di Agostino Ŕ raro nella iconografia del santo e non appare mai all'inizio di un ciclo della sua vita.

La scena in cui Monica chiede un figlio alla Vergine Ŕ piuttosto inusuale. L'affresco di Pietrasanta Ŕ praticamente un unicum nell'iconografia agostiniana e non ha riferimenti nella letteratura. Si tratta di un episodio che affonda nelle leggende delle origini dell'ordine agostiniano.