Percorso : HOME > Iconografia > Cicli > Settecento > Louis de Boullogne

Louis de Boullogne: Agostino predica davanti a Valerio

Agostino predica davanti a Valerio, tela nella chiesa aux Invalides a Parigi

Agostino predica davanti a Valerio

 

 

LOUIS DE BOULLOGNE

1710

Parigi, Les Invalides

 

Agostino predica davanti al suo vescovo

 

 

 

Questo soggetto fu introdotto alla fine del XV secolo nella iconografia agostiniana e conobbe uno speciale sviluppo nel Settecento. Anche per questo affresco sono noti un disegno preparatorio e una tela, che mostrano l'evoluzione di questo soggetto nella struttura compositiva che Boullogne voleva realizzare. La larga casula di Agostino amplifica il suo gesto che lo vede predicare davanti al vescovo. Il sentimento di ammirazione che si nota negli occhi del vescovo anima anche i visi di tutti gli altri presenti.

La donna che sulla sinistra fa cenno di tacere al bimbo Ŕ un motivo tradizionale, una piccola scena che fa da diversivo alla solennitÓ della cerimonia principale. Uno stenografo ai piedi della cattedra annota il discorso.

 

Siccome Valerio vescovo, era poco istruito nelle lettere latine, gli permise di predicare in sua presenza, cosa inusitata nella chiesa orientale, e molti ne biasimavano il vescovo; ma egli non ne faceva caso, perchŔ era contento che un altro facesse quello che lui non poteva fare.

JACOPO DA VARAGINE, Legenda Aurea