Percorso : HOME > Africa agostiniana > Siti archeologici > Bulla Regia

L'africa romana: Bulla Regia

Meraviglioso particolare del grandioso mosaico di Amphitrite

Meraviglioso particolare del grandioso mosaico di Amphitrite

 

 

LA CASA DI AMPHITRITE

 

 

 

Fra le case ipogee di Bulla Regia, un ruolo di primo piano Ŕ senza dubbio da attribuire alla cosiddetta Casa o Tempio di Amphitrite. Questa definizione le deriva dagli splendidi mosaici che abbelliscono i pavimenti di alcune camere ipogee e in particolare uno spettacolare mosaico che raffigura la dea Amphitrite nota anche come Venere.

In questa casa gli ambienti dei sotterranei sono disposti ai lati di un ampio corridoio e prendono luce da finestrelle oblique poste nella parte superiore delle pareti. Il Triclinium Ŕ l'ambiente pi¨ ampio ed Ŕ caratterizzato dalla presenza di due colonne e da una piccola fontana incastrata nel muro, oltre che da un pregevole mosaico di Venere. Ci sono poi due stanze da letto, anche queste con mosaici, e una cucina.

Degno di nota Ŕ soprattutto l'ampio mosaico che raffigura Venere, trasportata sul mare da due mostri marini, mentre due Amorini su delfini le porgono lo specchio e il cofanetto dei gioielli; nella parte inferiore del mosaico c'Ŕ un mare ricco di pesci.

 

 

  APPROFONDIMENTO

        Le architetture