Percorso : HOME > Iconografia > Cicli > Quattrocento > Lecceto

CICLo AGOSTINIANo di PAOLO DI MAESTRO NERI a Lecceto

Agostino presenta la sua Regola

Agostino presenta la sua Regola

 

 

PAOLO DI MAESTRO NERI

1439-1442

Chiostro de' Beati a Lecceto

 

Agostino presenta la sua Regola

 

 

 

L'affresco Ŕ ormai illeggibile a motivo della pessima conservazione. Solo una esigua parte pu˛ ancora essere parzialmente interpretata: si riesce a malapena a distinguere il profilo di una figura con una lunga tonaca di linea morbida. Si Ŕ supposto che fosse Agostino mentre presenta al papa Innocenzo I la sua Regola, evento che sembra aver avuto luogo nel 1406. Ma Ŕ una pura ipotesi tutt'altro che convalidata dalla tradizione. Anche gli ultimi due affreschi ai numeri 13 e 14 sono completamente perduti: il 14 forse fu sovradipinto con una scena commemorativa dell'arrivo a Lecceto di papa Pio II nel 1459. Ma anche questo affresco Ŕ andato del tutto perso.

 

L'episodio, che Ŕ descritto in un affresco praticamente distrutto che si trova nel monastero agostiniano di Lecceto, avrebbe dovuto raffigurare Agostino mentre presentava al papa Innocenzo VII la sua Regola, evento che sembra aver avuto luogo nel 1406. Ma Ŕ una pura ipotesi tutt'altro che convalidata dalla tradizione.

Innocenzo VII, nato Cosimo de' Migliorati (Sulmona, ca. 1336 - Roma, 6 novembre 1406), fu il 204░ Papa della Chiesa cattolica dal 1404 alla morte: regn˛ durante lo Scisma d'occidente, mentre il Papa rivale, Benedetto XIII (1394-1423), regnava da Avignone.