Percorso : HOME > Iconografia > Cicli > Novecento > Bessac

CICLI AGOSTINIANI in AFRICA: IPPONA

Agostino offre il cuore fiammante al Bambino Ges¨

Agostino offre il cuore fiammante al Bambino Ges¨

 

 

ANTOINE BESSAC

1924

Basilica di sant'Agostino a Ippona

 

Il cuore fiammante d'amore per Dio

 

 

 

Sei grande, Signore, e degno di altissima lode: grande Ŕ la tua potenza e incommensurabile la tua sapienza. E vuole celebrarti l'uomo, questa particella della tua creazione, l'uomo che si porta dietro la sua morte, che si porta dietro la testimonianza del suo peccato, e della tua resistenza ai superbi: eppure vuole celebrarti l'uomo, questa particella della tua creazione. Tu lo risvegli al piacere di cantare le tue lodi, perchÚ per te ci hai fatti e il nostro cuore Ŕ inquieto finchÚ in te non trovi pace. Di questo, mio Signore, concedimi intelligenza e conoscenza.

 

AGOSTINO, Confessioni, 1, 1, 1

 

Agostino offre il suo cuore fiammante d'amore per Dio mentre Ges¨ Bambino, in braccio alla Vergine lo trafigge con una freccia. Agostino alza le mani in segno di unione e di abbraccio e ha deposto ai suoi piedi le dignitÓ episcopali.