Percorso : HOME > Iconografia > Cicli > Quattrocento > Ottaviano Nelli

CICLo AGOSTINIANo di Ottaviano Nelli a Gubbio

Agostino torna a Cartagine: affresco di Ottaviano nelli a Gubbio

Agostino torna a Cartagine

 

 

OTTAVIANO NELLI

1410-1420

Chiesa di sant'Agostino a Gubbio

 

Agostino torna a Cartagine

 

 

 

Nelli ha realizzato una composizione pittoresca e articolata, ricca di immagini di navi, di rocce, di mare. Per la terza volta Agostino si avvicina alla porta di una cittÓ: la attraversa da solo con l'aria gioiosa e risoluta. Ha il nimbo in testa, porta il cappuccio e il saio dei monaci. Due compagni lo seguono con un sacco sulle spalle. La nave e l'equipaggio sono simili a quelli delle scene di mare precedenti. Due fortini sulle rocce danno un tocco di forza al paesaggio, mentre dei cavalieri ne stanno facendo la risalita. Si pu˛ ancora leggere in basso all'affresco: Hic sanctus Augustinus recedens de Roma aplicuit Cartaginem. Il ritorno di Agostino a Cartagine Ŕ una scena poco frequente.

 

Tu che fai abitare in una casa i cuori unanimi, associasti alla nostra comitiva anche Evodio, un giovane nativo del nostro stesso Municipio ... Stavamo sempre insieme e avevamo fatto il santo proposito di abitare insieme anche per l'avvenire. In cerca anzi di un luogo dove meglio operare servendoti, prendemmo congiuntamente la via del ritorno verso l'Africa.

AGOSTINO, Confessioni 9, 8, 17

 

Agostino allora torn˛ nei suoi possedimenti e perseverava nella mortificazione nelle opere di bene, scriveva libri ed istruiva gli ignoranti nella fede. La sua fama si divulgava dappertutto, e le sue opere ed i suoi scritti lo facevano ammirare da tutti.

JACOPO DA VARAGINE, Legenda Aurea