Percorso : HOME > Iconografia > Cicli > Settecento > Indersdorf

CICLo AGOSTINIANo di Gunther Matthaus a Indersdorf

Agostino ascolta la predicazione di Ambrogio

Agostino ascolta la predicazione di Ambrogio

 

 

GUNTHER MATTHAUS

1755

Indersdorf, chiesa Assunzione di Maria

 

Agostino ascolta la predicazione di Ambrogio

 

 

 

Anche in questo caso l'autore elimina dal progetto realizzato a Rottenbuch tutti i dettagli secondari. Agostino, seduto in primo piano, con la testa nuda, ascolta Ambrogio con lo sguardo fisso sul vescovo che sta predicando. I fedeli che lo attorniano abbastanza numerosi guardano anche essi verso Ambrogio. La prospettiva ampia della chiesa, la luminositÓ dell'interno, la distanza fra i personaggi rendono la scena molto leggibile. Non troviamo in questa scena il motivo piuttosto frequente della donna con un bambino che ascolta seduta sulla sinistra.

 

Frequentavo assiduamente le sue prediche pubbliche, non per˛ mosso dalla giusta intenzione: volevo piuttosto sincerarmi se la sua eloquenza meritava la fama di cui godeva, ovvero ne era superiore o inferiore. Stavo attento, sospeso alle sue parole, ma non m'interessavo al contenuto, anzi lo disdegnavo. La soavitÓ della sua parola m'incantava. Era pi¨ dotta, ma meno gioviale e carezzevole di quella di Fausto quanto alla forma; quanto alla sostanza per˛, nessun paragone era possibile.

AGOSTINO, Confessioni 5, 13, 23

 

Agostino incominci˛ ad attaccare la predicazione di Ambrogio. Un giorno per˛ Ambrogio tenne un forte discorso contro la dottrina dei manichei, portando solidi argomenti, e da allora in poi Agostino fu convinto che i manichei erano nell'errore. La dottrina di Cristo gli piaceva, ma sentiva ripugnanza a seguire la via che egli tracciava.

JACOPO da VARAGINE, Legenda Aurea