Percorso : HOME > Iconografia > Cicli > Trecento > Erfurt

CICLo AGOSTINIANo di ERFURT

Agostino e i potenti di questo mondo

Agostino e i potenti di questo mondo

 

 

MAESTRO VETRAIO DI ERFURT

(1316 - 1324)

Chiesa di sant'Agostino

 

Agostino e i potenti del mondo

 

 

 

Agostino Ŕ raffigurato in abiti da vescovo fra due persone, mentre tiene in mano un libro. Con la mano destra benedice. Hatge vi vede una rappresentazione degli angeli celesti; Rentsch propone invece di riconoscervi Monica, Agostino e Adeodato. E' pi¨ verosimile vedervi invece Agostino fra i grandi del mondo, in relazione a quanto scrisse Philippe de Harvengt nella sua Vita Augustini: coloquia principum ab eis invitatus frequentavit.

Questa scena Ŕ ricordata anche nella Vita Augustini di Boston. Sono note delle miniature del XII secolo che presentano Agostino in compagnia di una regina che viene definita la Saggezza di Dio.

 

C'era a Ippona un ricco che mand˛ a dire ad Agostino che, se fosse andato a visitarlo e consigliarlo, si sarebbe convertito e ritirato dal mondo, ed Agostino and˛ a visitarlo.

JACOPO DA VARAGINE, Legenda Aurea

 

 

Colloquia principum ab eis invitatus frequentavit.

PHILIPPE DE HARVENGT, Vita Augustini, 23